CONFCULTURA FEBBRAIO 2019

Congressi, convegni, conferenze, seminari

Incanto Dante • 2019

Basilica di San Francesco - Piazzale San Francesco, 1
Orario: 18.30; nelle serate comprese tra il 14 aprile e il 10 novembre l'orario viene posticipato alle 19.30
Si chiama Incanto Dante, il progetto quadriennale interamente dedicato alla figura del Sommo Poeta Dante Alighieri che, a partire dal 2018 fino al 2021, si svolgerà in uno dei luoghi di Ravenna maggiormente legati alla sua

memoria, la Basilica di San Francesco. 
Una lettura integrale della sua massima opera, la Commedia, in una serie di appuntamenti domenicali da gennaio fino a novembre. Le letture dei canti - strutturate come una staffetta per voci, orchestra, solisti e coro - saranno declamate da attori e commentate musicalmente dalla Cappella Musicale di San Francesco, oltre ad essere introdotte da importanti studiosi (3 o 4 per ogni appuntamento). Per quest'anno, saranno letti gli ultimi 10 canti dell'Inferno  e i primi 15 el Purgatorio.
Il coordinamento delle letture e il loro adattamento è a cura di Chiara Lagani e Consuelo Battiston (E production/Fanny & Alexander-Menoventi) e coinvolgerà voci ben note del panorama teatrale locale. Le esecuzioni musicali saranno affidate ai Solisti, al Coro e all’Orchestra della Cappella Musicale della Basilica di San Francesco.
------------
Ingresso a offerta libera

Programma
Domenica 10 febbraio
Lettura dei canti | Ore 18.30
Programma in via di definizione
 
Storie di Ravenna
Teatro Luigi Rasi - Via di Roma, 39
Orario: 18.00
Sei carotaggi nella storia della città, composti in forma di mappe narranti a cura di un attore, uno studioso d’arte e uno storico. Sei attraversamenti a più voci per scandagliare il passato e interrogare il presente, cercando tracce di racconto nelle archeologie e nelle icone, nelle narrazioni orali e nelle carte.
La Ravenna romana, Teodorico l’ariano, San Romualdo, la battaglia di Ravenna, la Trafila garibaldina fino alla nascita della Repubblica, alla scoperta del volto antico, carico di mistero e contraddizioni, della città che viviamo.
A cura di Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Giovanni Gardini, Alessandro Luparini.

Ogni appuntamento della rassegna sarà seguito da un momento conviviale enogastronomico

------------
Ingresso a pagamento

Programma
Lunedì 25 febbraio
1512 La battaglia di Ravenna

Mosaicando • Laboratorio di mosaico per bambini
Pixel Mosaici - Via Sx Canale Molinetto, 181
Orario: 10.30-12.00 / 16.30-18.00
Di che materiale sono fatte le tessere del mosaico? Come si tagliano? Cosa si usa per attaccarle? ...Lo scopriremo insieme a partire dal 13 ottobre, con i laboratori sull'arte del mosaico dedicati a bambini dai 5 ai 12 anni, che daranno anche ai più piccoli la possibilità di creare con le mani, manipolare materiali, pietre naturali e vetri colorati. 
Al termine si potrà tornare a casa con un mosaico realizzato con le proprie mani seguendo l’antica tecnica musiva!
------------
Ingresso a pagamento e su prenotazione  320 116 2125


Programma
Sabato 16 febbraio 
Riciclando


Le conferenze del Planetario • Gennaio - Febbraio 2019
Planetario - viale Santi Baldini, 4/a
Il Planetario di Ravenna organizza mensilmente un ricco calendario di appuntamenti, incontri, laboratori e osservazioni astronomiche del cielo per avvicinare un pubblico sempre più ampio al "curioso" mondo dell'astronomia.
------------ 
Ingresso a pagamento

Programma
Martedì 5 febbraio | Ore 21.00
Speciale Luna 2019
Missioni Apollo 1 - 10
Inizia la corsa alla Luna

Di Ettore Casadei, Davide Amadori

Venerdì 8 febbraio | Ore 21.00
Esaurire il cerchio
Stroia antica della quadratura del cerchio

Di Ivano Arcangelone e Oriano Spazzoli
Presso Sala conferenze, ingresso libero

Sabato 9 febbraio | Ore 16.30
...un pomeriggio al Planetario
Come nascono le stelle e i pianeti

Di Marco Garoni. Attività adatta a bambini a partire da 6 anni

Martedì 12 febbraio | Ore 21.00
Speciale Luna 2019
Jules Verne sulla Luna

Di Paolo Morini

Venerdì 15 febbraio | Ore 21.00
Osservazione della Luna al telescopio
Ingresso libero. Cielo Permettendo

Sabato 16 febbraio | Ore 18.30
Piazza J. F. Kennedy
Osservazione della Luna al telescopio
La Luna in piazza

Ingresso libero. Cielo Peremettendo

Martedì 19 febbraio | Ore 21.00
La Terra vista dalla Luna
Di Claudio Balella

Venerdì 22 febbraio | Ore 21.00
Speciale Luna 2019
Countdown
..un film al Planetario

Introduzione di Paolo Morini e Davide Vukich
Ingresso libero, posti limitati

Sabato 23 febbraio | Ore 16.30
Speciale Luna 2019 for Kids
Le impronte sulla Luna

Di Amalia Persico. Attività adatta a bambini a partire da 6 anni

Martedì 26 febbraio | Ore 21.00
Viaggio al centro delle aurore boreali
Tra scienza, letteratura, arte e mito

Di Ada Grilli

 

MOSTRE

Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità

Museo Nazionale di Ravenna - Via San Vitale , 17
Periodo di svolgimento: fino al 25 maggio 2019
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 8.30 - 19.30
Inaugurazione: sabato 16 febbraio, ore 11.00
Ha senso nella società contemporanea parlare di un “mestiere” nelle arti?
Secondo Ornella Casazza ed Emanuela Fiori, curatrici della mostra Il Mestiere delle Arti | Seduzione e Bellezza nella Contemporaneità, è proprio in quele spesso definite minori, come l’oreficeria, che si tramanda ancora oggi il valore universale della sapienza tecnica, creatrice di esperienze estetiche, al servizio della Bellezza.
A partire da quest'idea, dal 16 febbraio al 25 maggio, le più alte espressioni della creatività artistica contemporanea, realizzate attraverso le antiche sapienze artigiane, invaderanno i millenari spazi del Monastero benedettino di San Vitale in Ravenna con una selezione di artisti che, ignorando il confine tra arti maggiori e minori, conferiscono alle loro opere un valore universale per stile e sapienza tecnica.

GLI ARTISTI:
Stefano Alinari • Ornella Aprosio • Daniela Banci • Marzia Banci • Angela Caputi • Pietro Cascella • Sauro Cavallini • Mario Ceroli • Giovanni Corvaja • Fernando Cucci • Angela De Nozza • Tristano di Robilant • Folon • Gigi Guadagnucci • Giacomo Manzù • Paolo Marcolongo • Igor Mitoraj • Luigi Ontani • Orlando Orlandini • Mimmo Paladino • Nini Santoro • Paola Staccioli • Paolo Staccioli • Ivan Theimer • Giuliano Vangi • Sophia Vari • Cordelia von den Steinen • Kan Yasuda
----------
Ingresso a pagamento
 
Lumina nelle città invisibili
Palazzo Rasponi 2 - Via Massimo D'Azeglio, 2
Periodo di svolgimento: fino al 06/02/2019
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 15.00 - 19.00 (da martedì a venerdì); 10.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00 (sabato e domenica)
Da oltre quarant'anni, le opere Toni Zanussi sono state raccontate da scrittori e intellettuali ed esposte in giro per il mondo raccogliendo meritati successi. Ora vengono raccolte in una mostra personale dal titolo Lumina nelle città invisibili in programma fino a mercoledì 6 febbraio presso lo spazio espositivo di Palazzo Rasponi 2.
Nel corso dei suoi numerosi viaggi, Zanussi ha sviluppato la sua personalità artistica, maturata poi una volta trovato il suo luogo ideale, nel silenzio delle montagne friulane dove ha costruito il suo atelier.
La sua arte veicola un messaggio di pace e speranza, un mezzo espressivo universale per combattere le chiusure ideologiche e le ingiustizie sociali. Realizzata dall’associazione MITart - Incontri Creativi in collaborazione con l’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Ravenna. 
------------
Ingresso gratuito
 

TEATRO

Stagione di Danza • 2019

Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
L'offerta teatrale del Teatro Alighieri incontra la Danza con un ricco programma, a metà strada tra repertorio contemporaneo e tradizione classica.
------------
Ingresso a pagamento

Programma
Les Ballets Jazz de Montréal
Date e orari: sabato 16 febbraio, ore 20.30; domenica 17 febbraio, ore 15.30
Direzione artistica Louis Robitaille
Dance Me
Omaggio a Leonard Cohen
Coreografia Andonis Foniadakis, Annabelle Lopez Ochoa, Ihsan Rustem
Drammaturgia e messa in scena Eric Jean
Direttore musicale Martin Léon
Scene e attrezzeria Pierre-Étienne Locas
Concezione e ideazione luci Cédric Delorme-Bouchard
Concezione video Hub Studio - Gonzalo Soldi e Thomas Payette
Concezione costumi Philippe Dubuc
Realizzazione costumi Anne-Marie Veevaete


 
La Stagione dei Teatri 2018/2019
Teatro Luigi Rasi - Via di Roma, 39
Teatro Dante Alighieri - Via Mariani, 2
Per il terzo anno consecutivo i due teatri cittadini, il teatro Dante Alighieri e il teatro Luigi Rasi, uniscono le proprie programmazioni in La stagione dei teatri, un cartellone volto al superamento della tradizionale separazione tra prosa e contemporaneo, inseguendo un teatro libero da generi e distinzioni.
---------
Ingresso a pagamento

Programma
Questi Fantasmi!
Marco Tullio Giordana / La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo
Teatro Dante Alighieri
Date: giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 febbraio
Orario: 21.00
Date: domenica 10 febbraio
Orario: 15.30
Di Eduardo De Filippo
Regia Marco Tullio Giordana
In scena Gianfelice Imparato, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo, Paola Fulciniti, Giovanni Allocca, Gianni Cannavacciuolo, Viola Forestiero, Federica Altamura, Andrea Cioffi
Produzione Elledieffe La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo
Il nodo centrale della vicenda, in un equilibrio tra comico e tragico, è la vita messa tra parentesi, sostituita da un’immagine, da un travestimento, da una maschera che le circostanze impongono. Tra fantasmi interiori e apparizioni scomode, si tratteggia “l’allegria del naufragio” della Napoli del dopoguerra. Uno sguardo senza sconti e senza stizza sulla città di Eduardo, in bilico tra un dolore che non l’ha mai abbandonata e l’anima gioiosa che la contraddistingue.

Shakespeare, sonetti
Valter Malosti / Michela Lucenti
Teatro Dante Alighieri
Data: mercoledì 13 febbraio 
Orario: 21.00 
Versione italiana e adattamento teatrale Fabrizio Sinisi e Valter Malosti
Regia Valter Malosti
In scena Valter Malosti, Michela Lucenti, Maurizio Camilli, Marcello Spinetta, Elena Serra
Coreografie Michela Lucenti
Produzione CTB Centro Teatrale Bresciano, TPE Teatro Piemonte Europa, Teatro di Dioniso
Un fool contemporaneo armato di microfono, e quattro danzatori che incarnano i moti di un amore limpido e squilibrato, straziante e fuori asse. Si mette in scena il dissidio insanabile tra luce e ombra, delirio e realtà, amore e morte. Un dibattito per voce e corpi in cui si esaltano ugualmente parola, suono e movimento. 

Storia di un'amicizia
Luigi De Angelis / Chiara Lagani / Fiorenza Menni
Teatro Luigi Rasi
Date: Venerdì 15 febbraio, ore 21.00 e sabato 16 febbraio ore 19.30: Le due bambole
Sabato 16 febbraio ore 21.00: Il nuovo cognome e La bambina perduta
Tratto dalla tetralogia L’amica geniale di Elena Ferrante (edizioni e/o)
Ideazione Chiara Lagani e Luigi De Angelis
Drammaturgia Chiara Lagani
Regia, light design, spazio scenico e progetto sonoro Luigi De Angelis
In scena Chiara Lagani e Fiorenza Menni
Sound design Tempo Reale/Damiano Meacci, video Sara Fgaier
Coproduzione Napoli Teatro Festival, Ravenna Festival, E-production in collaborazione con Ateliersi
All’inizio della tetralogia L’amica geniale, due bambine gettano per reciproca sfida le loro bambole nelle profondità di uno scantinato buio. Quando vanno a cercarle, non le trovano più. In questi tre atti scenici si rievoca quello spazio di mistero e quel doppio femminile: le due si tengono per mano e, attraverso le vibrazioni dei corpi e l’ardore di un passato sempre presente dove risuona la coralità di una Napoli dilaniata dalle contraddizioni, rivelano una duplice ibrida identità che porta su di sé l’impronta della bambina, della donna e della bambola al contempo.
Due amiche-attrici montano e smontano un collage di emozioni a specchio che racconta la crescita individuale di Elena e Lila, il loro modo di influenzarsi reciprocamente, le condizioni di distanza e prossimità che nutrono nei decenni il loro rapporto. Il racconto procede per squarci subitanei ed epifanie improvvise, innervando lo scorrere delle due biografie nella Storia di un paese travagliato dalle  metamorfosi.

Oltre l'abbonamento | Kaninchen - Viaggio nell'inferno di Dachau
Teatro Luigi Rasi
Eugenio Sideri / Elio Ragno
Data: mercoledì 20 febbraio
Orario: 21.00
Di Antonella Gullotta
Drammaturgia e regia Eugenio Sideri
In scena Elio Ragno
Il teatro è luogo privilegiato per la ricerca di un linguaggio che possa tramandare la memoria dei campi di sterminio nazisti, offrendo al racconto e alla testimonianza di quell’orrore una possibilità di immaginazione dell’inimmaginabile, di comprensione dell’incomprensibile, di conoscenza del male. Questo “viaggio” nel campo di Dachau scava nei ricordi lucidi di un sopravvissuto e nell’abisso di sofferenze inaudite, portando la memoria personale a farsi memoria collettiva.

Oltre l'abbonamento | Orazione Epica. Recital-concerto per voce, poesia e batteria
Eugenio Sideri / Enrico Caravita / Manuel Zappaterra
Teatro Luigi Rasi
Data: giovedì 21 febbraio
Orario: 21.00
Progetto Eugenio Sideri e Enrico Caravita
Drammaturgia e regia Eugenio Sideri
In scena Enrico Caravita
Batteria Manuel Zappaterra
Costumi Paul Mochrie
Collaborazione allo sguardo Gabriele Tesauri
Produzione Lady Godiva Teatro
In un flusso intermittente le parole si inseguono, evocando mondi lontani dal respiro presente. Protagonisti di questo assolo drammaturgico in musica - quasi un concerto rock, in cui la poesia si fa battito feroce, lamento, suono - sono Filottete e Ulisse, e con loro l’eco della guerra di Troia. Ispirato al Filottete dell’autore contemporaneo tedesco Heiner Müller, e al mito originario, il racconto prende la forma di un’antica lectio, dove verso e commento si intrecciano in un unico ritmo.

Ragazzi di vita
Massimo Popolizio / Lino Guanciale
Teatro Dante Alighieri
Date: giovedì 28 febbraio, venerdì 1 e sabato 2 marzo ore 21.00; domenica 3 marzo ore 15.30
Di Pier Paolo Pasolini
Drammaturgia Emanuele Trevi
Regia Massimo Popolizio
In scena Lino Guanciale e Sonia Barbadoro, Giampiero Cicciò, Roberta Crivelli, Flavio Francucci, Francesco Giordano, Lorenzo Grilli, Michele Lisi, Pietro Masotti, Paolo Minnielli, Alberto Onofrietti, Lorenzo Parrotto, Cristina Pelliccia, Silvia Pernarella, Elena Polic Greco, Francesco Santagada, Stefano Scialanga, Josafat Vagni, Andrea Volpetti
Produzione Teatro di Roma-Teatro Nazionale
Un palcoscenico nudo, pochi oggetti, diciotto “ragazzi di vita”, branco di anime orfane d’innocenza e aggrappate all’esistenza, povera ma genuina, delle borgate romane degli anni Cinquanta. La creazione corale si lascia trasportare dalla lingua pasoliniana - espressionista, sporca, impulsiva - mentre una presenza narrante al contempo osserva e partecipa, incalzando con passione il racconto.
 
Giovani Artisti Per Dante 2019 • Bando
Antichi Chiostri Francescani - Via Dante Alighieri, 4/6
Periodo di svolgimento: fino al 6 febbraio 2019
Anche per il 2019 Ravenna lancia la sua sfida alla nuova generazione di creativi, rinnovando il bando internazionale Giovani Artisti Per Dante.
Promosso da Ravenna Festival e dal Comune di Ravenna in collaborazione con la Società Dante Alighieri, la rassegna giunge alla sua IV edizione e continua a incoraggiare i giovani al confronto con il Sommo Poeta e la sua opera, celebrando così l’identità “dantesca” della città lungo il percorso verso il 2021, anno in cui ricorrerà il VII centenario della morte del padre della lingua italiana.
Il bando si rivolge a giovani artisti e appassionati di Dante, in particolare a gruppi e associazioni (la maggioranza dei componenti del gruppo deve avere meno di 35 anni). È ammesso qualsiasi linguaggio performativo, mentre la durata dello spettacolo deve essere compresa tra i 30 e i 40 minuti.
Gli spettacoli selezionati andranno in scena agli Antichi Chiostri Francescani dal 6 giugno al 14 luglio 2019 durante la XXX edizione del Ravenna Festival.
------------

 
Stagione di Opera • 2018-2019
Teatro Dante Alighieri - Via Mariani, 2
La Stagione di Opera dell'Alighieri parte quest'anno da "Il viaggio di Roberto, un treno verso Auschwitz", e da qui il fil rouge del confronto si dipana fra sentimenti e potere con "Roméo et Juliette" e "Le nozze di Figaro", mentre la Rivoluzione Francese incastona il triangolo amoroso di "Andrea Chénier". Il programma si conclude con un invito alla memoria, con L’opera "Katër I Radës, il naufragio" tratta dal'omonimo romanzo-reportage.
----------
Ingresso a pagamento

Romeo et Juliette
Data e ora: venerdì 18 gennaio, ore 20.30; domenica 20 gennaio, ore 15.30
Opera in cinque atti di Jules Barbier e Michel Carré,
Musica di Charles Gounod
Dalla tragedia Romeo and Juliet di William Shakespeare 
Direttore Paolo Olmi
Regia Marin Blazevic
Scene e light designer Alan Vukelic
Costumi Sandra Dekanic
Orchestra e Coro del Teatro Nazionale Croato Ivan Zajc di Rijeka
Nuovo allestimento del Teatro Nazionale Croato Ivan Zajc di Rijeka in coproduzione con Teatro Alighieri di Ravenna

Le nozze di Figaro
Data e ora: venerdì 22 febbraio, ore 20.30; domenica 24 febbraio, ore 15.30 
Opera lirica in quattro atti di Lorenzo da Ponte
Musica di Wolfgang Amadeus Mozart
Direttore Erina Yashima
Regia Giorgio Ferrara
Scene Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo
Costumi Maurizio Galante
Orchestra Giovanile Luigi Cherubini
Coro San Gregorio Magno
Maestro del coro Mauro Rolfi
Maestro al cembalo Mirco Godio
Coproduzione Festival di Spoleto 59, Fondazione Teatro Coccia Novara, Teatro Alighieri di Ravenna
 
Teatro Musica 2019 • Operetta e Commedia Musicale
Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
Giunta alla sua 33esima edizione torna al Teatro Alighieri di Ravenna l'annuale rassegna Teatro Musica firmata Capit, cinque spettacoli di operetta, musical e commedia musicale con le migliori Compagnie di giro
------------
Ingresso a pagamento

Domenica 3 febbraio
Compagnia Teatro Musica Novecento
Orfeo all'inferno | Ore 15.30

L'operetta del Can Can di Jacques Offenbach
 
Ragazzi a teatro • 2018
Teatro Luigi Rasi - Via di Roma, 39
Fino al 31 maggio 2019 andrà in scena a Ravenna Ragazzi a Teatro, un'ampia rassegna che porta spettacoli e incontri per le scuole in tre sedi della città: il teatro Luigi Rasi, il teatro Dante Alighieri e il museo MAR.
---------
Ingresso a pagamento

Programma
Leo. Uno sguardo bambino sul mondo
Teatro Dante Alighieri
Date: martedì 5 febbraio
Orario: 10.00
Il mondo visto e interpretato con gli occhi curiosi di un bambino che diventa uomo, continuando ad avere lo stesso sguardo bambino: così ci si immagina Leonardo da Vinci, sempre alla ricerca di ciò che non conosce, sempre con la voglia insaziabile di capire come la vita stessa funziona. Per lui, dove non arriva l’osservazione arriva l’immaginazione. Gioco, scienza e arte si inseguono e modellano l’uomo nuovo, l’uomo moderno. Lo spettacolo è una nuova produzione della compagnia Drammatico Vegetale. Produzione Drammatico Vegetale/Ravenna Teatro. Spettacolo rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni.

Leo delle meraviglie
MAR Museo d’Arte della città di Ravenna
Date: venerdì 1, giovedì 7, venerdì 8, venerdì 15, martedì 19, mercoledì 20, giovedì 21, venerdì 22, martedì 26, mercoledì 27 febbraio
Orario: dalle 9.20 alle 10.45
Una mostra interattiva per vedere il mondo con gli occhi d’incanto di un bambino: un' infinita curiosità guida il suo sguardo verso le cose e le persone che lo circondano, e ogni momento è una continua scoperta. Eterno inventore, come Leonardo da Vinci, il bambino crea costantemente il suo stare con sé e con gli altri. La mostra si articola in quattro sezioni-stanze ispirate agli elementi della natura, e il percorso installativo è liberamente ispirato alle opere grafiche di Leonardo dedicate alla natura. Produzione Drammatico Vegetale/Ravenna Teatro. Spettacolo rivolto a bambini dai 4 ai 10 anni.

La terra dei lombrichi. Una tragedia per bambini
Teatro Luigi Rasi
Date: martedì 12 e mercoledì 13 febbraio (dalle 9.20 alle 11.20); giovedì 14 febbraio (ore 9.20, 11.20 e 15.00)
I lombrichi ricoprono e proteggono ciò che è sepolto, permettendogli prima o poi di ritornare alla luce. Per incontrare i lombrichi occorre dunque “entrare nella terra”: come fece Alcesti, l’eroina tragica raccontata da Euripide, che scese nelle viscere della terra per salvare il marito, per poi risalire in superficie. Lo spettacolo è una forma teatrale aperta: i bambini, guidati dalle figure della narrazione entreranno dentro lo spazio scenico e parteciperannon all’andamento della vicenda. Inoltre, attraverso due incontri che accompagneranno la visione dello spettacolo, l’artista incontrerà gli insegnanti e con loro affronterà le tematiche del lavoro. Produzione Societas, con Chiara Guidi. Spettacolo rivolto a bambini dai 7 anni.

Orazione epica
Teatro Luigi Rasi
Date: martedì 19 e mercoledì 20 febbraio
Orario: 10.00
Filottete è un eroe greco sventurato che, nel corso del viaggio verso Troia, venne abbandonato dai compagni sull’isola di Lemnos. Il grande personaggio teatrale dell’antichità andrà in scena in una versione nuova: un assolo drammaturgico in prosa con Filottete e Ulisse protagonisti (quasi un concerto rock), ispirato alla riscrittura novecentesca di Heiner Müller. L'autore tedesco ha rivisitato il mito originario alla luce della realtà del Novecento, coniugando il tema dell'emarginazione e della solitudine del "diverso" con la condanna senza attenuanti di tutte le guerre. Di  Eugenio Sideri / Enrico Caravita / Nicola Zappaterra. Produzione Lady Godiva Teatro. Spettacolo rivolto a ragazzi dai 14 anni.
 
Comico d'Autore • Stagione comica 2019
Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
Orario: 21.00
Quattro appuntamenti interpretati da grandi protagonisti della comicità italiana, un vero e proprio “poker d’assi” della risata e che non mancheranno di intrattenere con soave leggerezza e acuta intelligenza il numeroso pubblico del Comico d'Autore del Teatro Alighieri.
----------
Ingresso a pagamento


Martedì 12 febbraio
Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere

Con Debora Villa
Partendo dal best seller di John Gray, Debora Villa condurrà per mano il pubblico alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi. Per la prima volta quindi sarà una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano i Marziani e le Venusiane.  
 
 

MERCATI E MERCATINI


Mostra mercato dell'antiquariato e artigianato città di Ravenna

Centro storico - Ravenna
Giorni di svolgimento: terzo weekend di ogni mese per tutto l'anno
Ogni mese molti espositori si snodano da Piazza Garibaldi a via Gordini, da via Corrado Ricci a Piazza dei Caduti e via De Gasperi, Via Diaz e Piazza Einaudi. Un mercato a cielo aperto dove appassionati di antiquariato e non possono trovare oggetti di qualità, passeggiando lungo le vie più belle della città.

Mercatino Fatto Ad Arte
Centro storico - Ravenna
Giorni di svolgimento: venerdì (Estate*); primo weekend di ogni mese (Inverno**); primo e secondo weekend (dicembre)
"Fatto ad Arte" è una mostra mercato di hobbisti e creativi, un'idea originale che Ravenna propone perché le creazioni non circoleranno mai nelle gallerie d'arte e nelle botteghe, ma solo nell'unica grande vetrina rappresentata dalle strade del centro storico.
* Penultimo venerdì del mese di giugno e termina il secondo venerdì del mese di settembre
** Dal mese di ottobre al mese di maggio

Mostra Mercato del Naturale e del Biologico
Via Diaz - Ravenna
Giorni di svolgimento: terzo sabato e domenica di ogni mese
Il Piccolo mercatino propone prodotti ortofrutticoli derivanti da coltivazioni biologiche, prodotti di erboristeria, alimenti integrali, macrobiotici, alimenti e conserve lavorati naturalmente, cosmetici derivanti da erbe ed essenze naturali, prodotti delle api, piante aromatiche, prodotti di pulizia ecologici, prodotti riguardanti la salute e la prevenzione (purché in materiali naturali), libri e riviste sull’argomento, giochi didattico-ecologici, oggetti artigianali prodotti con materiali poveri e di recupero.

Mercato Contadino
Piazza della Resistenza
Giorni di svolgimento: lunedì e giovedì pomeriggio
Orario: 15 - 18
Il mercato contadino ribadisce l'esigenza di un'agricoltura costruita dal basso, nel rispetto della terra e della dignità di chi ci vive e lavora, e la necessità di creare un mercato senza mercanti, che abbia come base un rapporto vero e immediato tra produttori e consumatori. Al mercato i consumatori potranno degustare ed acquistare tutti i prodotti locali di eccellenza, come gli ortaggi e la frutta di stagione, i formaggi, i salumi e la carne, il miele e la farina, gli oli e i vini, le confetture e tantissime altre interessanti produzioni, rigorosamente provenienti da agricoltori del territorio provinciale.

Viale Farini - Ravenna
Giorni di svolgimento: ogni martedì pomeriggio
Bancarelle con frutta, verdura di stagione e specialità del territorio, vendute direttamente dai produttori locali

Mercato Biomarché dei produttori biologici
Piazza San Francesco
Giorni di svolgimento: ogni martedì pomeriggio
Orario: 16.30 - 20
Mercato settimanale dei produttori biologici del territorio. Prodotti di stagione certificati biologici secondo le norme europee ed internazionali e controllati dagli organismi riconosciuti dal Ministero dell'Agricoltura


Mercati ambulanti
RAVENNA CITTÀ
Piazza Zaccagnini - Giorno di svolgimento: mercoledì e sabato mattina
Piazzetta del Trebbo Poetico - Giorno di svolgimento: mercoledì e sabato mattina
Piazza Medaglie d'Oro - Giorno di svolgimento: venerdì mattina

La Pulce nel Baule
Area Parcheggio Pala de André
Orario: 6-16
Domenica 10 febbraio 2019
 
 

VISITE GUIDATE

Tessere di Mosaico • Inverno 2019

Ufficio informazioni turistiche - Piazza San Francesco, 7
Periodo di svolgimento: dal 08/01/2019 al 26/02/2019 (ogni martedì, venerdì e domenica). Inoltre l'evento si svolge il 02/01/2019, il 03/01/2019 e il 05/01/2019
Orario: 14.00 (martedì e venerdì); 11.00 (domenica)

La bellezza eterna dei mosaici custoditi all'interno di alcuni dei più famosi monumenti Unesco di Ravenna per un percorso che - a partire da Piazza San Francesco - si snoderà lungo le vie del centro storico per raggiungere la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia e la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo. In caso di partecipanti stranieri, la visita guidata verrà effettuata in doppia lingua, italiano ed inglese, all'interno dello stesso gruppo. Durata: 2h 30' circa
------------
Punto d'incontro e pagamento: 20 minuti prima dell’orario della visita guidata, c/o IAT Ravenna - Piazza San Francesco, 7 - Ravenna
Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., +39 0544 482838, potete anche prenotare le vostre visite guidate direttamente sul sito di Ravenna Incoming. Le visite saranno confermate al raggiungimento di un numero minimo di adesioni.

 
Raccontando Dante • Inverno 2018/2019
Antichi Chiostri Francescani - Via Dante Alighieri, 2a
Data: 23 frebbraio 2019
Un calendario di visite guidate per conoscere i principali luoghi danteschi della città di Ravenna. Un’occasione per ripercorrere le vicende del Sommo Poeta, l’esilio, la vita in città, la morte e la rocambolesca contesa per le spoglie, nonché gli interventi di valorizzazione del sepolcro susseguitisi nel corso dei secoli.


Sabato 23 febbraio
Amor mi mosse
Punto di incontro: ingresso degli Antichi Chiostri Francescani 
Orario: 11.00
Durata: 1h 45'
Visita guidata a: Museo Dantesco, Antichi Chiostri Francescani, Tomba di Dante, Piazza San Francesco e Quadrarco di Braccioforte.
------------
Ingresso a pagamento

Visite guidate • Teatro Dante Alighieri
Teatro Alighieri - via Angelo Mariani, 2
Periodo di svolgimento: fino al 31 dicembre 2019
Un nuovo percorso di visita apre le porte del Teatro Dante Alighieri alla scoperta di uno dei più eleganti teatri storici d'Italia.
Realizzato dai fratelli Tomaso e Giovan Batista Meduna attorno alla metà del XIX secolo, questo luogo si è trasformato nei secoli in un protagonista d'eccellenza per la programmazione culturale della città. Molti artisti e personalità provenienti da tutto il mondo sono stati suoi ospiti, da Gabriele D'Annunzio alla divina Maria Callas interprete de "La forza del destino" nel 1954.
Le visite guidate della durata di un'ora sono disponibili in lingua italiana e inglese.
 
Do-Po Vieni al Museo • 2018/2019
Museo Nazionale di Ravenna - Via San Vitale, 17
Date: 03/02/2019, 03/03/2019, 07/04/2019
Orario: 16.30
Dopo aver dormito più del solito, dopo il pranzo domenicale e i compiti per il lunedì, una Do (menica) Po (meriggio) al Museo Nazionale di Ravenna!
Vieni anche tu a passare una domenica pomeriggio al Museo Nazionale di Ravenna con incontri o laboratori creativi per bambini e ragazzi (dai 7 anni)
------------
Il percorso ragazzi/e richiede la prenotazione obbligatoria via e-mail fino a esaurimento posti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Domenica 3 febbraio 
Fiori, erbe e fantasia

Lasciamoci ispirare dalla natura

0
0
0
s2sdefault

CONVENZIONI 2019