DICHIRAZIONE DI MAURO MAMBELLI PRESIDENTE CONFCOMMERCIO RAVENNA

Aeroporto di Forlì: bando ok. Noi disponibili a collaborare

“Esprimo soddisfazione per la decisione dell’Enac (Ente nazionale aviazione civile) che nei giorni scorsi ha aggiudicato alla cordata degli imprenditori romagnoli il bando per la gestione dell’aeroporto di Forlì.

 

L’esito positivo del progetto presentato e sostenuto da sette importanti realtà imprenditoriali ci conferma che avevamo visto giusto nel sollevare la questione dello scalo forlivese per tornare a volare e nel riportare tale questione all’attenzione del mondo imprenditoriale, dell’opinione pubblica, delle istituzioni e della politica.

In più occasioni, come Confcommercio e Federalberghi Ravenna, abbiamo sostenuto che sul territorio regionale c’è spazio per un terzo scalo aeroportuale passeggeri e commerciale, così come era possibile avviare un percorso per uscire dall’impasse che ci era creato nel 2015 con il fallimento di Air Romagna.

L’aggiudicazione del Ridolfi da parte della cordata romagnola, quindi, è un ulteriore positivo passo in avanti per la riapertura dello scalo, che ora dovrà ottenere la certificazione.

Se tutto procederà senza intoppi, probabilmente all’inizio del 2020 lo scalo sarà operativo.

Come Confcommercio e Federalberghi Ravenna si sta valutando una eventuale collaborazione con la nuova gestione per dare il nostro fattivo contributo allo sviluppo dello scalo e per rendere appetibile la scelta del Ridolfi da parte dei turisti.

D’altra parte la vicinanza dell’aeroporto da Ravenna sarà un indubbio beneficio per le nostre strutture ricettive e quindi una concreta collaborazione, sotto vari aspetti, è condizione da ricercare “.

UFFICIO STAMPA

0
0
0
s2sdefault