da il Resto del Carlino 5 luglio 2019

«Esploro il fondale con i turisti»

Il progetto 'Sentinelle del mare' a Punta: snorkeling in riviera

GRANCHI, gamberetti, conchiglie, molluschi, cefali. L' Adriatico, troppo spesso inteso come la piscina della Romagna, è in realtà in primo luogo la loro casa: tra gli scogli e il fondale sabbioso vivono decine di specie che una

cinquantina di bagnanti hanno potuto osservare negli ultimi dieci giorni. Lunedì della settimana scorsa infatti è partito a Cervia il progetto 'Sentinelle del mare', che questa settimana fa tappa a Punta Marina: una serie di attività per sensibilizzare tutti - e soprattutto i più piccoli - al rispetto del mare e della natura e contro la plastica in mare. Da martedì mattina e fino a lunedì prossimo la dottoressa in Scienze naturali dell' Università di Bologna Silvia Pace sta accompagnando grandi e piccini a fare 'snorkeling' nell' Adriatico: muniti di maschera, osservano gli esseri viventi che popolano la nostra riviera restando nell' acqua bassa.
L' iniziativa è partita dall' Università di Bologna e ha coinvolto Ascom Confcommercio regionale, in particolare nei territori di Cervia, Ravenna e Ferrara. Da martedì della settimana prossima infatti le 'Sentinelle del mare' si sposteranno a nord, verso i lidi di Comacchio. Dopo una settimana al camping Adriatico di Pinarella, ora il progetto ha la propria base nei campeggi Adriano e Marina Village a Punta Marina. Non è la prima volta che le 'Sentinelle del mare' girano le coste italiane per controllarne e 'mapparne' la fauna marina, ma è la prima volta che fanno tappa in Romagna: «In passato erano state sul Tirreno e poi in Puglia, Abruzzo, Marche...
- spiega Paolo Giulianini di Ascom -. L' obiettivo è sensibilizzare tutti, e soprattutto i più piccoli, al rispetto dell' ambiente. I dati raccolti saranno poi elaborati dall' Università di Bologna, nel capoluogo». Qui infatti si ritroveranno tutti i ragazzi inviati da Bologna in varie parti d' Italia a monitorare la fauna marina, confrontandola con i risultati della stessa indagine già fatta 14 anni fa - e che non includeva però la Romagna.
L' attività sarà accompagnata anche da uno spettacolo a tema nei camping del 'Club del Sole': questo weekend e il prossimo, all' interno dei camping Adriano e Marina Village, artisti circensi rappresenteranno l' ambiente e le sue fragilità. «Si esibiranno 'Les Farfadais', costola del Cirque du Soleil - spiega Luigi Ialacci, titolare dei due campeggi - che porteranno due spettacoli: 'Peter Pan' e 'Phi'. Quest' ultimo è tutto dedicato alla natura. E speriamo che le 'Sentinelle del mare', a cui intendiamo affiancare altri progetti a tema in futuro, possano essere un inizio anche per educare i più piccoli alla raccolta differenziata».
FINORA sono circa una cinquantina le persone che hanno compilato le schede relative agli animali avvistati sul fondale dell' Adriatico tra Cervia e Punta Marina, mentre altri bambini hanno fatto attività educative pomeridiane, come colorare le conchiglie: «È un modo diverso di scoprire il nostro mare - commenta Maddalena, tra gli adulti che hanno preso parte allo snorkeling - e per far vedere ai bambini che la spiaggia non è solo gioco».


0
0
0
s2sdefault

CONVENZIONI 2019