da il Resto del Carlino 5 giugno 2019

Vincono i ragazzi della succursale ‘Rodari’ Argento per la ‘Baracca’ Al terzo posto gli studenti della ‘Strocchi’ di Reda

SORRISI e applausi ieri mattina nella sala del palazzo dei Congressi gremita di ragazzi in occasione della grande festa delle premiazioni dell’edizione 2019 di ‘Cronisti in classe’. L’iniziativa organizzata dal Resto del Carlino

anche quest’anno ha portato la scrittura giornalistica nelle scuole: diciannove tra medie e primarie della città e del comprensorio durante l’anno scolastico hanno prodotto articoli che sono stati pubblicati sul giornale. Ieri è stata l’occasione per incontrare i cronisti in erba e fare a tutti dei regali, premiando i tre istituti che hanno meritato il podio. In testa a tutti la scuola primaria ‘Rodari’ succursale che ha ricevuto un buono Comet da 300 euro oltre ai premi degli sponsor che a tutti hanno donato prodotti tipici del nostro territorio, cappellini, gomme e matite. Al secondo posto è arrivata la media ‘Baracca’ di Lugo che ha avuto un buono Comet da 150 euro. La media ‘Strocchi’ di Reda è arrivata terza: il premio è un buono da 100 euro. Sono stati assegnati anche alcuni premi speciali. Quello della critica è andato alla scuola primaria ‘Bartolotti’ di Savarna, quello per la miglior intervista alla media ‘Giovanni da Riolo’ di Riolo Terme, mentre quello per il miglior articolo storico è andato alla media ‘Pellico’ di Voltana. Ultimi due premi sono stati quelli internet: ill primo alla scuola media ‘Foresti’ di Conselice e il secondo alla primaria ‘Rodari’ succursale. Ai primi tre classificati e alle altre scuole premiate sono stati consegnati degli ingressi per il parco divertimenti Mirabilandia. A tutti è andata la targa ricordo del Carlino. A premiare i ragazzi sono stati i rappresentanti degli sponsor: Antonio Patuelli, presidente del Gruppo Cassa di Ravenna nonché presidente dell’Abi; Ernesto Giuseppe Alfieri, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna; Paolo Caroli, presidente Confcommercio Ascom Ravenna provincia; Mauro Mambelli, presidente di Confcommercio Ascom Ravenna; Giorgio Guberti, direttore Confcommercio Ascom Ravenna e Cesare Brusi, direttore Confcommercio Ascom Cervia. E proprio alcuni rappresentanti degli sponsor hanno preso la parola come Ernesto Giuseppe Alfieri che ha applaudito a una «sala piena di giovani» e a «iniziative come questa che sono utili risorse sul territorio. Ci piace la relazione che si viene a creare tra i nostri giovani e il nostro quotidiano, il Resto del Carlino. una relazione grazie alla quale i ragazzi entrano nel mondo del giornalismo partecipando a questa sfida a colpi di inchiesta». Paolo Caroli ha sottolineato come quella che si è appena conclusa è stata «un’edizione da record come presenze. E gli artefici di questo successo sono ragazzi e insegnanti». Quelli presenti ieri mattina alle premiazioni sono stati tutti immortalati in tante fotografie. Gli scatti più belli, insieme a molti degli articoli prodotti durante l’anno dai ragazzi delle diciannove scuole partecipanti, saranno raccolti in un fascicolo speciale gratuito che uscirà insieme all’edizione del Carlino di venerdì 7 giugno.

0
0
0
s2sdefault

CONVENZIONI 2019