CONFCOMMERCIO CULTURA MARZO 2019

CONVEGNI | CONFERENZE | SEMINARI

Incanto Dante • 2019
Basilica di San Francesco - Piazzale San Francesco, 1

 

Date: da marzo 2019
 Orario: 18.30; nelle serate comprese tra il 14 aprile e il 10 novembre   l'orario viene posticipato alle 19.30
Si chiama Incanto Dante, il progetto quadriennale interamente dedicato alla figura del Sommo Poeta Dante Alighieri che, a partire dal 2018 fino al 2021, si svolgerà in uno dei luoghi di Ravenna maggiormente legati alla sua memoria, la Basilica di San Francesco. 
Una lettura integrale della sua massima opera, la Commedia, in una serie di appuntamenti domenicali da gennaio fino a novembre. Le letture dei canti - strutturate come una staffetta per voci, orchestra, solisti e coro - saranno declamate da attori e commentate musicalmente dalla Cappella Musicale di San Francesco, oltre ad essere introdotte da importanti studiosi (3 o 4 per ogni appuntamento). Per quest'anno, saranno letti gli ultimi 10 canti dell'Inferno  e i primi 15 el Purgatorio.
Il coordinamento delle letture e il loro adattamento è a cura di Chiara Lagani e Consuelo Battiston (E production/Fanny & Alexander-Menoventi) e coinvolgerà voci ben note del panorama teatrale locale. Le esecuzioni musicali saranno affidate ai Solisti, al Coro e all’Orchestra della Cappella Musicale della Basilica di San Francesco.
------------
Ingresso a offerta libera

Programma
Domenica 10 marzo
Lettura dei canti | Ore 18.30
Programma in via di definizione
 
Storie di Ravenna
Teatro Luigi Rasi - Via di Roma, 39
Date: fino al  15 aprile 2019
Orario: 18.00
Sei carotaggi nella storia della città, composti in forma di mappe narranti a cura di un attore, uno studioso d’arte e uno storico. Sei attraversamenti a più voci per scandagliare il passato e interrogare il presente, cercando tracce di racconto nelle archeologie e nelle icone, nelle narrazioni orali e nelle carte.
La Ravenna romana, Teodorico l’ariano, San Romualdo, la battaglia di Ravenna, la Trafila garibaldina fino alla nascita della Repubblica, alla scoperta del volto antico, carico di mistero e contraddizioni, della città che viviamo.
A cura di Alessandro Argnani, Luigi Dadina, Giovanni Gardini, Alessandro Luparini.
Ogni appuntamento della rassegna sarà seguito da un momento conviviale enogastronomico
------------
Ingressso a pagamento

Lunedì 25 marzo
1849 La Trafila garibaldina
 

 
 

MOSTRE

Il mestiere delle arti. Seduzione e bellezza nella contemporaneità
Museo Nazionale di Ravenna - Via San Vitale , 17
Periodo di svolgimento: fino al 26/05/2019
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 8.30 - 19.30
Ha senso nella società contemporanea parlare di un “mestiere” nelle arti?
Secondo Ornella Casazza ed Emanuela Fiori, curatrici della mostra Il Mestiere delle Arti | Seduzione e Bellezza nella Contemporaneità, è proprio in quelle spesso definite minori, come l’oreficeria, che si tramanda ancora oggi il valore universale della sapienza tecnica, creatrice di esperienze estetiche, al servizio della Bellezza.
A partire da quest'idea, dal 16 febbraio al 25 maggio, le più alte espressioni della creatività artistica contemporanea, realizzate attraverso le antiche sapienze artigiane, invaderanno i millenari spazi del Monastero benedettino di San Vitale in Ravenna con una selezione di artisti che, ignorando il confine tra arti maggiori e minori, conferiscono alle loro opere un valore universale per stile e sapienza tecnica.

GLI ARTISTI:
Stefano Alinari • Ornella Aprosio • Daniela Banci • Marzia Banci • Angela Caputi • Pietro Cascella • Sauro Cavallini • Mario Ceroli • Giovanni Corvaja • Fernando Cucci • Angela De Nozza • Tristano di Robilant • Folon • Gigi Guadagnucci • Giacomo Manzù • Paolo Marcolongo • Igor Mitoraj • Luigi Ontani • Orlando Orlandini • Mimmo Paladino • Nini Santoro • Paola Staccioli • Paolo Staccioli • Ivan Theimer • Giuliano Vangi • Sophia Vari • Cordelia von den Steinen • Kan Yasuda
----------
Ingresso a pagamento
 
 
Andrea Chiesi - I luoghi ultimi
Palazzo Rasponi dalle Teste - Piazza Kennedy, 12
Periodo di svolgimento: fino al 24 marzo 2019
Orario: 15.00 - 18.00 (martedì - venerdì); 11.00 - 18.00 (sabato)
Inaugurazione: sabato 23 febbraio, ore 18.00
A introdurre la mostra Giovanni Lindo Ferretti, artista e scrittore, già storico cantante di gruppi come PGR, CCCP, CSI
Da quasi 30 anni Andrea Chiesi si ispira al paesaggio contemporaneo: disegna e dipinge luoghi abbandonati, fabbriche, periferie, ma anche corridoi, archivi, biblioteche, misteriosi interni di abitazioni. Del mondo reale rimane un’eco di sottofondo, che attraversa una soglia invisibile che conduce a un mondo interiore.
Con questa sua personale, in programma a Palazzo Rasponi dalle Teste dal 23 febbraio al 24 marzo, il pittore omaggia la città Ravenna dove da anni insegna presso l'Accademia di Belle Arti. 
I luoghi sono luoghi dipinti alla fine di un’era, sospesi nel tempo, in una selezione di circa quaranta dipinti a olio su tela di lino, realizzati a partire dai primi anni 2000 fino a oggi, ma anche lavori a inchiostro, disegni a pastello, taccuini e le copertine di dischi disegnate negli anni ’90, e alcune opere realizzate dai suoi allievi.
Lungo il percorso espositivo è presente anche un video documentario realizzato da Andrea Nocetti e Giulia Caverni dedicato alla vita, al lavoro e allo studio dell’artista.
-----------
Ingresso gratuito
 
Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti
Mar - Museo d'arte della città di Ravenna - Via di Roma, 13
Periodo di svolgimento: dal 14 aprile 2019
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 9.00 - 18.00 (dal martedì al sabato); 11.00 - 19.00 (domenica). La biglietteria chiude un’ora prima
Cinquant'anni dedicati all'immagine, o meglio ai "magnifici fallimenti", come dice il titolo della mostra Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti, a cura di Nicolas Ballario, in programma al Museo MAR di Ravenna dal 14 aprile al 30 giugno.
Radicale e rivoluzionario in tutti i sensi, nella sua carriera Oliviero Toscani ha collezionato moltissimi successi, molti dei quali grazie alle sue celeberrime e criticatissime campagne pubblicitarie.
Al museo di Ravenna va in scena un’esposizione capace di mostrare tutta la sua potenza creativa e la sua carriera, attraverso le immagini più note che hanno fatto discutere il mondo su temi scomodi come il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra.
------------
Ingresso a pagamento
 
Looking On • 2019
Mar - Museo d'arte della città di Ravenna - Via di Roma, 13
Periodo di svolgimento: dal 3 maggio 2019
Giorno di chiusura: lunedì
Orario: 9.00 - 18.00 (dal martedì al sabato); 11.00 - 19.00 (domenica). La biglietteria chiude un’ora prima
Inaugurazione: sabato 3 maggio, ore 18.00
LOOKING ON significa stare a guardare. E guardare è indispensabile sia per chi fotografa sia per chi apprezza il mondo della fotografia.
Proprio per questo il nuovo progetto LOOKING ON viene costruito attraverso un doppio invito: il primo rivolto ad alcune figure professionali provenienti da diversi ambiti della fotografia (Chiara Bardelli Nonino, Federica Chiocchetti, Silvia Loddo, Elisa Medde, Giulia Ticozzi e Giulia Zorzi); il secondo fatto proprio da questi ulltimi agli autori emergenti italiani.
L’occasione sarà una mostra laboratorio che racconta sguardi e prospettive della fotografia emergente in Italia.
A cura di Osservatorio Fotografico
------------
Ingresso a pagamento
 

TEATRO

Stagione di Danza • 2019
Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
L'offerta teatrale del Teatro Alighieri incontra la Danza con un ricco programma, a metà strada tra repertorio contemporaneo e tradizione classica.
------------
Ingresso a pagamento

Balletto Yacobson di San Pietroburgo
sabato 16 marzo, ore 20.30; domenica 17 marzo, ore 15.30
Direzione artistica Andrian Fadeev
Serata Leonid Yacobson
Dai pas-de-deux dei grandi balletti classici russi del XIX secolo
Da Lago dei cigni a La bella addormentata
alle famose miniature coreografiche di Leonid Yacobson (1904-1975), tra cui:
Pas de quatre su musica di Vincenzo Bellini
Valzer Viennese su musica di Johann Strauss
Sestetto su musica di Wolfgang Amadeus Mozart
Baba Yaga su musica di Modest Musorgskij

La Stagione dei Teatri 2018/2019
Teatro Luigi Rasi - Via di Roma, 39
Teatro Dante Alighieri - Via Mariani, 2
Per il terzo anno consecutivo i due teatri cittadini, il teatro Dante Alighieri e il teatro Luigi Rasi, uniscono le proprie programmazioni in La stagione dei teatri, un cartellone volto al superamento della tradizionale separazione tra prosa e contemporaneo, inseguendo un teatro libero da generi e distinzioni.
---------
Ingresso a pagamento

Sabato 9 marzo ore 21.00
I Shakespeare: i Banquo, i Caliban
Accedemia degli Artefatti
Teatro Luigi Rasi
Di Tim Crouch
Traduzione Pieraldo Girotto
Regia Fabrizio Arcuri
I Banquo: in scena Enrico Campanati e Matteo Selis produzione Fondazione Luzzati, Teatro della Tosse
I Caliban: in scena Fabrizio Croci
Produzione Accademia degli Artefatti, L’Uovo Teatro Stabile di Innovazione Onlus
Chi ha il potere di raccontare la verità su “come vanno le cose”? In scena o nella Storia. E qual è il ruolo dello spettatore? A teatro o nella vita. Nel testo di uno degli autori contemporanei inglesi tra i più spiazzanti - per il gioco divertito tra realtà e finzione - alcuni precisi personaggi di estrazione shakespeariana interrogano la convenzione teatrale, mettendola in crisi e verificandone con dinamismo la possibilità di parlare al presente.
È il caso di Banquo, il generale dell’esercito scozzese di Re Duncan fatto uccidere da Macbeth nella sua corsa al trono; e di Calibano, essere informe, reso schiavo da Prospero, sulla propria isola, nella Tempesta. L’uno pone lo sguardo di fronte a uno scorrere del sangue che confonde i ruoli di vittima e carnefice; l’altro si fa metafora di ogni colonialismo, in una struggente ballata sulla nostalgia e sull’abbandono.

Venerdì 22 marzo ore 19.30
In your Face

Ateliersi
Teatro Luigi Rasi
Di e con Fiorenza Menni e Andrea Mochi Sismondi
Musiche composte ed eseguite dal vivo Vittoria Burattini, Vincenzo Scorza e Mauro Sommavilla
Produzione Ateliersi
Alcune persone scandiscono attraverso i social media la propria relazione con gli accadimenti dell’esistenza. Questo spettacolo attinge dai loro profili Facebook, utilizzandone il linguaggio per la riscrittura dell’opera Trovarsi di Pirandello. In uno spazio che abbatte la soglia della rappresentazione, si mostra il rapporto tra l’io e il suo modo di raccontarsi, attraverso un flusso teatrale e musicale che trasfigura e ricompone poeticamente i dati del “reale”

Venerdì 22 marzo ore 21.00
Kiva

Masque Taetro
Teatro Luigi Rasi
Ideazione e regia Lorenzo Bazzocchi
In scena Eleonora Sedioli
Luci, suoni, macchine serpentiformi Lorenzo Bazzocchi
Produzione Masque teatro coproduzione Moodindigo_BO
Kiva è il nome che gli indiani Moki del Nuovo Messico danno al luogo delle iniziazioni, un luogo segreto, sotterraneo, nel quale si assiste alla “redenzione” del serpente. L’azione scenica - a carattere fisico, performativo e meccanico - di questi artisti dell’impossibile, chiama lo sguardo su un corpo in violenta torsione, mai visibile nella sua interezza e in continua trasformazione. Una danza voluttuosa e incantatrice, a sua volta chiamata e sedotta da un sibilo lontano.

Giovedì 28, venerdì 29, sabato 30 marzo ore 21.00; domenica 31 marzo ore 15.30
Il piacere dell'onestà

Geppy Gleijeses / Vanessa Gravina / Liliana Cavani
Teatro Dante Alighieri
Di Luigi Pirandello
Regia Liliana Cavani
In scena Geppy Gleijesescon Vanessa Gravina e Leandro Amato, Maximilian Nisi, Tatiana Winteler, Giancarlo Condè, Brunella De Feudis
Produzione Gitiesse Artisti Riuniti, Fondazione Teatro della Toscana
Angelo Baldovino, portato in scena da un grande interprete pirandelliano, è “una maschera grottesca che si trasforma in un volto rigato dalle lagrime”. Egli è protagonista di un mondo dove la rincorsa al consenso sprofonda i personaggi in una lotta lacerante tra reale onestà e onestà di facciata, nello sfrenato desiderio di apparire che domina sull’essere. Attraverso il filtro di una regia intrisa di realismo magico, questo salotto borghese, luogo principe di ipocrisia e falsità, svela con la limpidezza di un paradosso la drammatica e ridicola difficoltà di essere se stessi.

Operetta e Commedia Musicale
Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
Giunta alla sua 33esima edizione torna al Teatro Alighieri di Ravenna l'annuale rassegna Teatro Musica firmata Capit, cinque spettacoli di operetta, musical e commedia musicale con le migliori Compagnie di giro

Martedì 12 marzo ore 21.00
Produzione Capit Ravenna
Commedia?...Che sia musicale!
La commedia musicale italiana. Un omaggio a Garinei & Giovannini

Domenica 24 marzo ore 15,30
Compagnia d'operetta Alfafolies
Il conte di Lussemburgo
L'operetta in puro stile viennese di Franz Lehàr

------------
Ingresso a pagamento

 
Teatro Socjale • 2018/2019
Teatro Socjale - via Piangipane, 153 - Piangipane

A Piangipane (Ravenna) riparte la stagione del piccolo Teatro Socjale: un ricco programma fatto di spettacoli di qualità, cultura, grandi artisti e tradizione culinaria.
L'obiettivo è sempre lo stesso! Offrire a tutti gli avventori show unici in cui incontrare artisti già affermati del panorama nazionale e nuove promesse del territorio locale. Immancabile la proposta dei mitici cappelletti nell’intervallo di ogni spettacolo.
-----------
Ingresso riservato ai soci Arci.
Maggiori infomazioni su: www.teatrosocjale.it

MUSICA

Venerdì 8 marzo
Olivia Sellerio canta Montalbano
Con Giancarlo Bianchetti e Vincenzo Mancuso, chitarre • Nicola Negrini, contrabbasso • Paolo Pellegrino, violoncello
Olivia Sellerio raccoglie in un nuovo live le canzoni da lei scritte e interpretate per le serie del famoso commissario di Vigàta: storie e sentimento in musica, tra atmosfere mediterranee, sonorità dell’atlantico, polvere d’africa e folk americano.

Venerdì 15 marzo
Trebes Blues Band in concerto
Fabio Treves, armoica, voce • Alex Gariazzo, chitarra, voce • Massimo Serra, batteria • Gabriele "Gab D" Dellepiane, basso
70 IN BLUES è il nuovo tour della Treves Blues Band. Negli anni la band ha collaborato e suonato dal vivo con Roy Rogers, Chuck Leavell, Willy DeVille, John Popper, Linda Gail Lewis, Warren Haynes, Frank Zappa, oltre ad aprire i concerti di Bruce Springsteen e Deep Purple.

Venerdì 22 marzo
Storybeatles, concerto & Show multimediale
Lo spettacolo ripercorre l’intera storia dei Beatles in un concerto con oltre 40 dei loro più grandi successi!

Venerdì 29 marzo
Roy Paci, “Carpace”
Con Roy Paci e la partecipazione del Corleone Ensemble
Roy Paci in veste di cantastorie in musica, accompagnato dalla sua tromba Sofia e da un ensemble di quattro funambolici musicisti, ripercorre la storia di Rosario, ragazzino siciliano che scopre la sua passione per la musica durante un corteo funebre

Sabato 30 marzo 
Larkin Poe, Roots Rock & Blues from Atlanta USA Venom Faith Tour
Rebecca Lovell, voce e chitarra, mandolin piano • Megan Lovell, voce, lapsteel, dobro • Tarka Layman, basso • Brent Layman, batteria
La band capitanata dalle giovanissime sorelle, originarie di Atlanta, Rebecca e Megan Lovell arriva a Piangipane:
Il loro sound è caratterizzato da forti armonie southern e da pesanti riff di chitarra slide.
Hanno aperto concerti di Elvis Costello, Conor Oberst di Bright Eyes, Kristian Bush di Sugarland e Keith Urban.

TEATRO

Sabato 9 marzo
Maria Pia Timo, Doppio Brodo Show
Il manuale della donna imperfetta di Roberto Pozzi e M. Pia Timo. Consulenza musicale: Anna Galletti
A metà tra reading, lezione culinaria e monologo comico, lo spettacolo nasce dalla malinconia per le epiche figure delle nostre nonne e si diverte a confrontarle con le attuali figure femminili angustiate, mogli/madri/lavoratrici

I MARTEDÌ

Martedì 19 marzo
Rock, Pop, Jazz
Back in Woodstock
1969 – 2019 – 50 anni dal mitico concerto
Una serata speciale che unisce il ricordo del famoso evento alle proposte contemporanee del nostro territorio. Uno spettacolo che interseca musica dal vivo, video e immagini.
 
 

MUSICA

Teatro Musica 2019 • Operetta e Commedia Musicale
Teatro Dante Alighieri - via Mariani, 2
Giunta alla sua 33esima edizione torna al Teatro Alighieri di Ravenna l'annuale rassegna Teatro Musica firmata Capit, cinque spettacoli di operetta, musical e commedia musicale con le migliori Compagnie di giro
------------
Ingresso a pagamento

Martedì 12 marzo 
Produzione Capit Ravenna
Commedia?...Che sia musicale! | Ore 21.00
La commedia musicale italiana. Un omaggio a Garinei & Giovannini

Domenica 24 marzo
Compagnia d'operetta Alfafolies
Il conte di Lussemburgo | Ore 15.30
L'operetta in puro stile viennese di Franz Lehàr
 
 

MERCATINI

 
La pulce nel baule
Mercanti per un giorno
Ravenna parcheggio Pala de Andrè
Domenica 10 marzo 2019
apertura al pubblico dalle ore 06:00 alle ore 16:00

Madra • 2019
Vie e luoghi del centro storico
Data: 31 marzo 2019
Orario: 10.00 - 19.00 (orario continuato)
Anche quest'anno torna Madra, la mostra-mercato agricolo domenicale di Ravenna. Un'occasione imperdibile per ravennati e visitatori della città per curiosare e acquistare i prodotti di stagione del territorio e assaporarne i sapori.

Il Buono della Terra al Ristorante
Degustazione di piatti preparati con i prodotti MADRA presso i ristoranti del centro che aderiscono all’iniziativa
• Alexander Ristorante - ang. Via Mazzini - Borgo San Rocco | Tel. +39 0544 212967
• Ca' de Ven - Via Corrado Ricci, 24 | Tel. +39 0544 30163
• Caffè Letterario Ravenna - Via Diaz, 26 | Tel. +39 0544 216461
• Casa Spadoni - Via San Vitale, 34 - Tel. 0544.34455
• Fricandò Cucina del Territorio - Via Maggiore, 7 | Tel. +39 0544 212176
• Osteria dei Battibecchi - Via Tesoreria Vecchia, 16 | Tel. +39 0544 219536
• Osteria del Tempo Perso - Via Gamba, 12 | Tel. +39 0544 215393
• Taberna Boaria - Via Mentana, 33 | Tel. +39 0544 215258
• Passatelli 1962 Osteria del Mariani - Via Ponte Marino, 19 | Tel. +39 0544 215206
• Ristorante Caffetteria Il Roma – Piazza del Popolo, 17
• Ristorante Pizzeria Nuovo Scaì - Via Mafalda di Savoia, 9 | Tel. +39 0544 473617
• Trattoria Al Cerchio - Via Cerchio, 13 | Tel. +39 0544 217396
• Trattoria La Rustica - Via M. d’Azeglio, 28 | Tel. +39 0544 218128
• Ristorante Al Cairoli - Via Cairoli, 16 - Tel. 0544 240326
• Primo Piano by Marchesini - Via Giuseppe Mazzini, 6 - Tel. 0544 212309
 
 

VISITE GUIDATE


Un tour… di Classe! • 2019
Punto di ritrovo: Classis Ravenna - Via Classense, 29
Domenica 10 marzo 2019 ore 10.30
Un tour… di Classe! è un avvincente percorso alla scoperta del Parco Archeologico di Classe.
La visita prende il via dal museo Classis, l'ultimo nato tra i monumenti di Ravenna, divenuto il punto culturale di riferimento per chiunque voglia conoscere compiutamente la storia della città. Si prosegue poi con la vicina Basilica di Sant’Apollinare in Classe, definita uno dei più grandi esempi di basilica paleocristiana e riconosciuta dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. 
------------
Ingresso a pagamento
Prenotazione obbligatoria: www.visiteguidateravenna.it
Per info: +39 0544 482838 (Ufficio Informazioni Turistiche Ravenna)
 
Primavera Slow • 2019
Periodo di svolgimento: dal 22/03/2019 al 23/06/2019
Con l'arrivo della primavera riparte Primavera Slow. Dal 22 marzo al 23 giugno ben quattordi settimane di eventi all’insegna del birdwatching e del turismo slow all'interno del Parco del Delta del Po: escursioni in bicicletta, a piedi, in barca, a cavallo e itinerari dedicati all’enogastronomia, lezioni di birdwatching e fotografia, laboratori didattici pensati per i più piccoli e molto altro ancora. 
Scopri di più su... www.primaveraslow.it
Visita guidata • Alla scoperta del Palazzo di Teoderico
Palazzo di Teodorico (cosiddetto) - via di Roma, angolo via Alberoni
Date: 02/03/2019, 16/03/2019, 06/04/2019, 13/04/2019, 20/04/2019, 27/04/2019, 18/05/2019, 01/06/2019, 15/06/2019...
Orario: 10.30
Avete mai visitato il cosiddetto Palazzo di Teodorico di Ravenna?
L'edificio fa comunemente riferimento ai resti architettonici prospicienti l’attuale via di Roma, situati in prossimità della chiesa di Sant'Apollinare Nuovo. Secondo alcuni si tratterebbe del resto di un corpo di guardia (VII-VIII secolo) costruito per sorvegliare l’accesso al palazzo al tempo in cui Ravenna era abitata dagli esarchi; secondo altri si tratterebbe dei resti dell’atrio-porticato di una chiesa medievale.
Il personale del MiBAC conduce alla visita di questo sito ricco di informazioni per la storia di Ravenna, ricostruendo attraverso i frammenti rimasti la magnificenza del palazzo durante il regno del grande Teoderico.
---------
Ingresso e visita: 1€
 
Raccontando Dante • Primavera 2019
Antichi Chiostri Francescani - Via Dante Alighieri, 2a
23 marzo 2019 ore 11.00
Fatti non foste a viver come bruti
Durata: 1h30'
Visita guidata a: Museo Dantesco, Antichi Chiostri Francescani, Tomba di Dante e Quadrarco di Braccioforte
Un calendario di visite guidate per conoscere i principali luoghi danteschi della città di Ravenna: un’occasione unica per ripercorrere le vicende del Sommo Poeta, l’esilio, la vita in città, la morte e la rocambolesca contesa per le spoglie, nonché gli interventi di valorizzazione del sepolcro susseguitisi nel corso dei secoli.
------------
Ingresso a pagamento


 
Tessere di Mosaico • Primavera 2019
Ufficio informazioni turistiche - Piazza San Francesco, 7
Periodo di svolgimento:ogni martedì, venerdì e domenica). Inoltre l'evento si svolge anche sabato 09/03/2019
Orario: 14.30 (martedì e venerdì); 10.30 (domenica e festivi)
Sabato 9 marzo, sabato 20 aprile, sabato 27 aprile, sabato 18 maggio ore 10.30; mercoledì 24 aprile, lunedì 29 aprile e lunedì 20 maggio ore 14.30

La bellezza eterna dei mosaici custoditi all'interno di alcuni dei più famosi monumenti Unesco di Ravenna per un percorso che - a partire da Piazza San Francesco - si snoda lungo le vie del centro storico per raggiungere la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo, il Battistero Neoniano e la Cappella Arcivescovile.
In caso di partecipanti stranieri, la visita guidata viene effettuata in doppia lingua (italiano e inglese), all'interno dello stesso gruppo.
Durata: 2h 30' circa
------------
Punto d'incontro e pagamento: 20 minuti prima dell’orario della visita guidata, c/o IAT Ravenna - Piazza San Francesco, 7 - Ravenna
Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., +39 0544 482838, potete anche prenotare le vostre visite guidate direttamente sul sito di Ravenna Incoming. Le visite saranno confermate al raggiungimento di un numero minimo di adesioni.

0
0
0
s2sdefault

CONVENZIONI 2019