Accordo tra La Cassa di Ravenna Spa e Confcommercio Ravenna a sostegno delle attività commerciali,

previsti finanziamenti a tasso zero


Visti gli importanti risultati conseguiti negli scorsi anni per le iniziative di finanziamento a sostegno delle attività commerciali, la Cassa di Ravenna Spa e Confcommercio Ravenna hanno sottoscritto un accordo per l’attivazione di

finanziamenti a tasso zero, a ulteriore sostegno delle imprese commerciali, costituendo un nuovo plafond di €uro 1.000.000,00.
Le caratteristiche del finanziamento sono riservate a tutte le imprese aderenti a Confcommercio Ravenna e ai relativi addetti nel settore del commercio, del turismo e dei servizi.
E’ intenzione della Cassa dare nuova linfa ed energia al tessuto imprenditoriale locale, dando la possibilità alle imprese associate di azzerare il costo del finanziamento.
In un periodo economico ancora complesso la proposta dimostra l'intenzione della Cassa di essere vicina e sostenere le aziende per aiutarle a cogliere i primi germogli di ripresa economica.
II finanziamento, attraverso mutui chirografari fino ad un importo max di 25.000,00 euro, a tasso zero e senza alcuna spesa di istruttoria, per la durata massima di 36 mesi, sarà erogato agli iscritti di Ascom Confcommercio Ravenna.
In particolare, per Confcommercio Ravenna, le imprese finanziabili sono quelle che sottoscriveranno un contratto di tenuta triennale del servizio contabilità.
L’iniziativa si inserisce nel costante e pluriennale sostegno all’economia produttiva e sottolinea la concreta e fattiva volontà del Gruppo La Cassa di Ravenna di consentire interventi incisivi che sostengano la tenuta e la crescita del tessuto economico del territorio.

0
0
0
s2sdefault