DONATO IL RICAVATO DELL’INIZIATIVA ALLA SCUOLA ‘ROMOLO CAPRANICA’ DI AMATRICE

 ‘Una perla per la solidarietà’ a favore delle popolazioni colpite dal terremoto

 L’iniziativa è stata organizzata dal Terziario Donna Confcommercio provincia di Ravenna

Nel corso delle serate che il Terziario Donna Confcommercio provincia di Ravenna ha organizzato presso la Sala Bini di Ravenna, chi voleva poteva fare una piccola donazione a favore delle popolazioni colpite interessate dal

terremoto del Centro Italia. A fronte di questa donazione riceveva una perla bianca o rosa che il Terziario Donna ha ribattezzato ‘perla della solidarietà’.

E così è nata l’iniziativa ‘Una perla per la solidarietà’: a distanza di due anni dal terremoto, oggi il Terziario Donna ha inviato alla scuola "Romolo Capranica" di Amatrice il ricavato di queste serate.

Il terremoto ha interessato 140 Comuni in quattro regioni del Centro Italia, Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria.

Tre i paesi più colpiti dal terremoto: Accumuli, Amatrice e Arquata del Trento.

E proprio alla scuola di Amatrice Terziario Donna ha voluto donare il ricavato delle serate come segno di vicinanza della cittadinanza ravennate alla popolazione che ancora oggi deve fare i conti con la ricostruzione, purtroppo molto lenta.

“Il giorno successivo al 24 agosto 2016, dopo la triste notizia arrivata durante la notte, abbiamo deciso immediatamente di fare qualcosa per le zone colpite dal terremoto. Abbiamo subito attivato una raccolta fondi tra le imprenditrici del Gruppo Terziario Donna e dopo pochi giorni, tramite l'aiuto della Protezione Civile di Ravenna, ci siamo organizzate e con i fondi abbiamo fatto una grossa spesa con le cose di prima necessità. Dopo questo aiuto partito per i luoghi colpiti, abbiamo pensato di continuare a raccogliere fondi e così, in collaborazione con il Sindacato Orafi, è nata una “Perla per le zone terremotate”. In ogni evento organizzato in Sala Bini Confcommercio, il Terziario Donna ha dato l'opportunità ai partecipanti, di fare un offerta in cambio di una “Perla”. Questo ci ha permesso oggi di dare un ulteriore contributo ad una Scuola Romolo Capranica di Amatrice. Ringrazio le imprenditrici, gli imprenditori e tutte e tutti che hanno lasciato il loro contributo, durante gli eventi di Terziario Donna Confcommercio”.

 

UFFICIO STAMPA

0
0
0
s2sdefault